ROBOTRAX Principi costruttivi

  

Struttura

La struttura del ROBOTRAX è costituita da maglie in poliammide. Queste presentano da entrambi i lati giunzioni sferiche ad incastro. La lunghezza del ROBOTRAX si ottiene fissando le maglie ad incastro l'una con l'altra.

Il raggio minimo di curvatura non viene mai superato grazie al sistema di battuta interna. E' possibile una rotazione delle maglie in direzione radiale (vedi tabella valori).

 

Fune d'acciaio e arresti

Nei movimenti veloci dei bracci robotizzati entrano in gioco accelerazioni molto elevate e grandi forze di trazione. Per poter sopportare queste forze di trazione, ROBOTRAX presenta al centro di ogni sua maglia un foro per il passaggio di una fune d'acciaio. Questa fune ha la funzione di assorbire le forze di trazione estreme. La fune viene fissata alle estremità con appositi arresti. 

Con ROBOTRAX si realizzano accelerazioni sino a 10 g e oltre.
Lunga durata di cavi e tubi: Le forze vengono assorbite dalla struttura e non dai cavi e tubi installati.

  

Fissaggi

Il fissaggio e la guida del ROBOTRAX (applicato su bracci robotizzati) avviene mediante fissaggi antisgancio, che vengono fermati con due viti. I fissaggi si adattano ad ogni singola maglia. In questo modo ROBOTRAX si applica ad ogni tipo di movimentazione perchè i punti di fissaggio possono essere adattati alle esigenze applicative individuali. 

Apertura rapida:
Estrarre semplicemente le spine dalla sede e aprire il fissaggio. 

Il Vostro Contatto

© 2016 TSUBAKI KABELSCHLEPP GmbH