Rail Cable Carrier – RCC

 

500 m di corsa e oltre senza flessione.

Rail Cable Carrier

  • Per corse molto lunghe
  • 90 % in meno di forze di trazione/spinta rispetto alla disposizione scorrevole e in sostanza si riduce la potenza motrice necessaria 
  • Riduzione delle emissioni acustiche e delle vibrazioni 
  • Minor ingombro e ottimizzazione dei costi, minor lunghezza di ritorno 
  • Nessuna interferenza fra i rulli 
  • Lunga durata  – manutenzione ridotta
  • Minimi carichi per catene portacavi e cavi 
  • Elevate velocità di traslazione sino a 10 m/s 
  • Pesi aggiunti (peso dei cavi) di oltre 50 Kg/m
  • Impiego di catene portacavi standard 
  • Impossibile la fuoriuscita della catena

 

Per corse estremamente lunghe.

Rulli anzichè pattini – Il principio testato per la riduzione dell'attrito. 

Le corse di traslazione oltre i 200 metri in disposizione scorrevole sono difficilmente realizzabili a causa delle grandi forze di attrito che si esercitano.  In questo caso, sulle bande della catena, vengono montati dei rulli con cuscinetto a sfera. Le rotaie di scorrimento si trovano ad un'altezza di montaggio standard. La catena non flette. Le forze di trazione/spinta, che si esercitano nelle disposizioni scorrevoli sono ridotte del 90%.  

Scorrimento silenzioso e senza vibrazioni.

I rulli scorrono sulle rotaie di guida e non interferiscono con altri rulli. Cuscinetti a sfera e superficie dei rulli in PU garantiscono in aggiunta un movimento con vibrazioni e rumorosità ridotte.

 

Risparmio di spazio e costi con minimo ingombro.

Nel sistema Rail Cable Carrier – RCC il fissaggio al punto mobile è posizionato in corrispondenza dell'altezza del semicerchio di curvatura. Nelle disposizioni scorrevoli con punto mobile ribassato è necessario un ingombro più ampio. Questa zona non puo' essere utilizzata per la corsa di spostamento. 

RCC: Montaggio punto mobile all'altezza dell'arco- minor ingombro 

  • Spazio utilizzato ridotto, non è necessaria l'extra corsa supplementare 
  • Risparmio di costi con riduzione della lunghezza di catena, cavi e canale 

Maggior durata della catena portacavi.



La catena viene caricata al minimo e cio' determina l'assenza di usura e l'ottimizzazione della durata della catena.

  • rulli anzichè pattini
  • ottimale immissione della forza nel tratto superiore della catena 

Lunga durata dei cavi.



Particolare protezione dei cavi poichè vengono piegati solo in prossimità del raggio di curvatura della catena. Non si verifica una piegatura contraria come accade per le disposizioni scorrevoli. 

 


Prevenzione alla fuoriuscita della catena dal canale di guida. 

Grazie al basso attrito dei rulli e alle forze di spinta ridotte ad esso collegate, non si verifica la temuta fuoriuscita della catena durante la fase di accelerazione. 

Come prevenzione vengono realizzati risbordi sulla parte superiore del canale, che mantengono la catena nella guida di scorrimento. 

Il Vostro Contatto

© 2016 TSUBAKI KABELSCHLEPP GmbH